Effetto negativo Brexit: cosa accadrà?

Forse dopo l’uscita della Gran Bretagna dalla zona euro le cose cambieranno veramente. A dimostrare gli effetti negativi della Brexit non sono soltanto la caduta dei mercati nei giorni successivi alle votazioni (che sono poi comunque rientrate), ma anche l’effetto che l’economia ormai globalizzata potrebbe avere nella nostra economia reale.

Tra i lati negativi che tutti possiamo facilmente individuare ci sono innanzitutto il possibile rientro dei nostri connazionali che trovandosi in un paese fuori dall’unione non potranno stare in UK senza un regolare permesso di soggiorno. E’ possibile dunque che siano considerati extracomunitari.

Ma qual’è l’effetto negativo Brexit principale?

Le importazioni ed esportazioni per esempio potrebbero risentirne in maniera sostanziale e potrebbero ritornare i dazi tra la Gran Bretagna e i paesi esteri. Molti pacchi provenienti dall’estero e diretti per l’Italia passavano dalla Gran Bretagna, cosa succederebbe ai costi di spedizione gonfiati da possibili dazi doganali?

Bene ora che abbiamo analizzato l’effetto negativo che la Brexit protrebbe avere, vi lascio on una semplice domanda: cosa accadrà a quelle aziende Italiane delocalizzate in Gran Bretagna dove è presente un regime fiscale maggiormente agevolato?

Categoria: brexit

Leave a Reply